Prodotti per Idromassaggio Spa

TRATTAMENTO DELL’ACQUA PER LA MINIPISCINA IDROMASSAGGIO O SPA.

Ecco un articolo che ti spiega tutto quello che devi sapere per il trattamento dell’acqua della tua minipiscina idromassaggio o spa; dai disinfettanti da utilizzare quali Cloro, Bromo o Ossigeno, i corretti parametri, i valori dell’acqua ed il sistema di filtrazione.

Possedere una minipiscina idromassaggio è un’esperienza veramente rilassante, tuttavia ci sono alcuni particolari che un proprietario di una spa deve sapere per mantenere l’acqua sempre chiara e limpida.

Per un’acqua cristallina e priva di impurità occorre eseguire una corretta disinfezione dell’acqua, utilizzando opportuni disinfettanti che impediscano la proliferazione di alghe e/o batteri.

I disinfettanti più comuni sono:

Cloroè il prodotto più diffuso per il trattamento dell’acqua di spa e piscine, ed è consigliato nel caso in cui la minipiscina idromassaggio venga utilizzata in modo intensivo e per lunghi periodi.  Il cloro viene inoltre utilizzato per effettuare trattamenti “Shock”.

Bromoil trattamento dell’acqua a base di bromo non irrita le mucose, ha un’efficace azione disinfettante anche con forti variazioni di PH ed è inodore (può essere utilizzato anche in minipiscine idromassaggio installate in ambienti interni)

Ossigeno: il trattamento dell’acqua a base di ossigeno ha un’azione delicata, non provoca e non irrita le mucose ed è ideale per chi non vuole utilizzare Cloro.

Il valore più importante da controllare è il PH.

Il valore del PH ideale è compreso tra il 7.2 e il 7.6 in quanto assicura una buona efficacia dei disinfettanti utilizzati e il benessere di chi utilizza la minipiscina idromassaggio.

Antialga: è un prodotto che serve per mantenere l’acqua della vostra spa pulita dalle alghe che si vengono a formare con il passare dei giorni. L’antialga liquido va immesso nell’acqua con dosaggi differenti in base al modello e ai mc d’acqua sia al riempimento (trattamento iniziale) e poi con cadenza mensile, per il mantenimento.

L’Antialga deve essere versato direttamente nella spa-minipiscina mentre le pompe sono in funzione, preferibilmente vicino alle bocchette dell’acqua per facilitarne la distribuzione.

Anticalcare previene e/o elimina i depositi di calcare, causati dalla precipitazione del minerale, che si possono formare rapidamente sulle superfici della spa in seguito a temperature relativamente alte dell’acqua.

Versare il prodotto anticalcare direttamente nell’acqua della spa-minipicina mentre le pompe sono in funzione, per favorirne la distribuzione.

Visualizza 1–9 di 15 risultati